Jean Dubuffet a Palazzo Franchetti

685 350 Mediafirenze Group

Da sempre a sostegno dell’arte, della cultura e della riqualificazione del territorio, Media Firenze ha il piacere di segnalare un evento speciale. La bellissima mostra su Jean Dubuffet, inaugurata lo scorso 10 maggio al Palazzo Franchetti di Venezia.

“Jean Dubuffet e Venezia” è il titolo dell’esposizione che intende evidenziare lo stretto legame tra uno dei più importanti artisti francesi del dopoguerra  e la città lagunare.

Attraverso tre cicli dell’opera di Buffet, la mostra ricostruisce la parabola creativa di questo straordinario artista. Nelle sue opere, pittura e scultura vengono fuse insieme con armonia, grazie ai particolari materiali utilizzati. Gesso, ghiaia e catrame. Jean Dubuffet è stato il primo ad introdurre il concetto di Art Brut, da cui poi si è sviluppata l’omonima corrente artistica alla fine degli anni quaranta del ventesimo secolo.

L’Art Brut è un’arte rozza, primordiale. Include l’arte dei popoli cosiddetti primitivi, quella dei bambini, dei malati psichiatrici, dei carcerati. È la grezza espressione di una visione libera da vincoli culturali, di coloro che vivono in condizioni di reclusione, costrizione o marginalità.

A Palazzo Franchetti sono esposte, fino al 20 ottobre 2019, le più importanti opere di Dubuffet. Opere che rappresentano i suoi studi sugli effetti della materia, ma anche sulla percezione del mondo e dell’universo.

#MediaFirenze #Jean Dubuffet #ArtBrut #Pittura #Scultura #Newmaterials #Arte #Cultura #Mostre #mostrearte #Venezia #ArtGallery

Condividi questa pagina
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email